Mercoledì, 17 Ottobre 2018
itenfrdees

"Storia dell'immigrazione straniera in Italia. Dal 1945 ai nostri giorni"

Posted On Sabato, 06 Ottobre 2018 12:52
Rate this item
(0 votes)

Storia dell’immigrazione straniera in Italia Dal 1945 ai nostri giorni.  Per la prima volta l’immigrazione straniera in Italia viene ripercorsa attraverso una ricostruzione storica, a partire dal 1945. Ingressi, flussi, leggi, generazioni, lavori, conflitti e speranze si intrecciano con un ritmo sempre più incalzante fino ad arrivare ai nostri giorni.

Il volume traccia la dimensione quantitativa del fenomeno nel corso del tempo e la sua evoluzione, il radicamento sul territorio, le politiche adottate per governarlo, le polemiche che ne sono scaturite, l’impatto che ha avuto sulla società. Le fonti utilizzate sono numerose: dalle inchieste sociali al dibattito politico, dalle testimonianze dei protagonisti alle statistiche, dagli archivi istituzionali fino alle cronache dei giornali. Emerge il profilo sfaccettato di una grande trasformazione, indispensabile per capire l’Italia di oggi.

Il volume, scritto da Michele Colucci,  ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di studi sulle società del Mediterraneo è costruito grazie all’intreccio di testimonianze, dati statistici, resoconti del dibattito politico, cronache giornalistiche. Viene dato spazio alla crescita delle seconde generazioni, all’inserimento scolastico, alle trasformazioni del mondo del lavoro e dell’impresa, alla letteratura: andando oltre le emergenze della cronaca si può ricostruire una trasformazione epocale della società italiana. Il rapporto sarà presentato il 9 ottobre 2018 Roma, presso la sede centrale del Cnr. 

Dopo i saluti introduttivi di Salvatore Capasso Direttore Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo – CNR, sono previsti gli  interventi di Fabio Amato Università degli Studi di Napoli L’Orientale e di Giancarlo Monina Università degli Studi Roma Tre; coordina l’incontro Elena De Filippo Presidente cooperativa Dedalus. Sarà presente l’autore Michele Colucci CNR - ISSM.

 

 

 

Share/Save/Bookmark