Mercoledì, 19 Dicembre 2018
itenfrdees

Palermo, Città della Cultura 2018: in mostra a Palermo i tesori del Fondo Europeo di Culto

Posted On Giovedì, 29 Novembre 2018 11:08
Rate this item
(0 votes)

Un successo la mostra di preziosità del FEC presso la Galleria regionale di Palazzo Abatellis, oggi inaugurata presente l’Assessore regionale ai beni culturali, l’Assessore alla cultura del comune di Palermo, e le massime autorità cittadine civili e militari. Un’iniziativa entusiasticamente voluta dal Ministero dell’Interno e dal direttore centrale del FEC, Prefetto Angelo Carbone, per offrire un interessante contributo partecipativo ai momenti celebrativi di Palermo, Città della Cultura 2018.

Una Città Palermo che al di là di questo pubblico internazionale riconoscimento per un anno, si afferma quale luogo di cultura, di storia e di arte straordinario, una chicca unica al mondo, senza confini temporali. La mostra, garbatamente illustrata nel suo percorso dalla direttrice della galleria Evelina De Castro, riguarda l’esposizione di talune opere, che spaziano dalla pittura alla scultura passando anche attraverso la tradizione orafa, provenienti da altri preziosi luoghi del FEC, principali stupende chiese di Palermo, quali la Martorana, Casa Professa, S. Domenico, S. Salvatore e S. Ignazio all’Olivella, mai esposte prima.

Nove opere che raccontano con delicatezza il mondo chiuso dei conventi, l’adorazione del popolo, gli altari, le cappelle, incantevoli rappresentazioni della Madonna, distesa sul letto di morte, Vergine Avvocata, col bambino seduto sul cuscino, in adorazione del bambino, un’icona della Varricella, ma anche un’Ascensione di Cristo, un Cristo Benedicente, un Paliotto della Trasfigurazione in argento a sbalzo e cesello. Il Prefetto Carbone ha richiamato l’importanza di un patrimonio culturale che il FEC vuole mettere a disposizione del territorio in un’ottica sempre più ampia di valorizzazione oltre che di tutela. Il Prefetto De Miro ha precisato che la mostra è frutto del lavorare insieme, del fare squadra Stato e Regione, Ministero dell’Interno Assessorato Regionale Beni Culturali - Prefettura di Palermo – Galleria Regionale Abatellis – Soprintendenza ai BB.CC.AA, a conferma che l’arte rappresenta di per sé l’espressione più alta dell’animo umano unificante mai divisiva. 

Ha pure sottolineato il prestigio di un luogo espositivo che rafforza la preziosità della mostra, importante riconoscimento al patrimonio del FEC e di manifestazioni artistiche che esprimono l’affermazione di valori universali, il bello e l’armonia, vero nutrimento di un’anima che aspiri alla salvezza, alla perfezione ed all’eternità. il bello non è nella simmetria, ma è ciò che risplende nella simmetria; una statua è bella per e l’armonia, vero nutrimento di un’anima che aspiri alla salvezza, alla perfezione ed all’eternità.

Share/Save/Bookmark

 

 
« December 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31