Mercoledì, 19 Dicembre 2018
itenfrdees

Cosenza: Nasce il primo Sportello di Orientamento per il Volontariato

Posted On Giovedì, 06 Dicembre 2018 07:17
Rate this item
(0 votes)

 

In occasione della 33ma Giornata internazionale del Volontariato, il CSV della provincia di Cosenza ha voluto rafforzare, alla luce della riforma del terzo settore, la propria azione di promozione del volontariato, inaugurando il primo sportello di orientamento per tutti i cittadini che decidono di iniziare un percorso in questo senso.

 

Si tratta di uno spazio all’interno della Cittadella del Volontariato di via degli Stadi, messi a disposizione dal Comune di Cosenza, che sarà aperto un pomeriggio a settimana per accogliere tutti coloro che vorranno intraprendere un progetto di crescita personale, attraverso il dono del proprio tempo e delle proprie abilità agli altri.Accedendo a questo servizio (che aprirà i battenti il prossimo 14 gennaio 2019 e per ogni lunedì, dalle 15.00 alle 18.00) i cittadini verranno invitati a un colloquio individuale, volto ad individuare le attitudini di ciascuno; successivamente saranno coinvolti in dei veri e propri corsi di formazione sul volontariato in generale e sull’offerta delle realtà associative presenti sul territorio cosentino.

In seguito il CSV accompagnerà gli aspiranti volontari in un percorso conoscitivo di alcune associazioni cittadine, così da poter decidere se inserirsi come volontario o costituire una propria associazione.

"I cittadini di Cosenza e provincia hanno dimostrato negli anni di avere un grande cuore: sono oltre 10.000 le persone che ad oggi hanno scelto di dedicare un po’ del proprio tempo a chi ha bisogno – spiega Gianni Romeo, presidente del Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Cosenza. Un’attenzione crescente considerato che, solo nel 2018, abbiamo censito oltre 20 nuove associazioni, di cui 13 di volontariato nate tra Cosenza e il vasto territorio provinciale. È per questa ragione – prosegue Romeo – che nel capoluogo bruzio abbiamo voluto avviare questo sportello, con l’obiettivo di supportare ed orientare l’entusiasmo di chi vuole intraprendere un percorso di volontariato, non solo indirizzando competenze ed energie verso la realtà associativa più congeniale, ma preparando queste persone attraverso un vero e proprio corso di formazione che offra loro una maggiore consapevolezza su cosa significa fare volontariato oggi."

"A un anno dall’inaugurazione della Cittadella del Volontariato di via degli Stadi, siamo lieti dei risultati raggiunti2, dichiara Alessandra De Rosa, Consigliere Comunale del Comune di Cosenza, delegata al terzo settore, l’associazionismo e il volontariato. "Il CSV di Cosenza sta contribuendo ad animare questi spazi coinvolgendo il territorio in un grande progetto di coesione sociale e di attenzione verso i più deboli. Aprire uno sportello di orientamento al Volontariato in questo luogo – prosegue il consigliere De Rosa –  significa offrire un servizio in più a tutti i cosentini che hanno a cuore questa città e vogliono spendere il proprio tempo per rendere la nostra città più accogliente". 

Per il secondo anno consecutivo, poi, CSV della Provincia di Cosenza ha voluto organizzare, proprio nella Giornata del Volontariato, la tappa cosentina di “Volontario anch’io”, l’iniziativa volta a favorire l’incontro tra le realtà associative del territorio e i ragazzi delle scuole superiori, con l’auspicio che da questa prima conoscenza possano nascere relazioni durature nel tempo.

All’iniziativa hanno partecipato 21 associazioni e sono stati coinvolti circa 200 studenti provenienti da 5 Istituti scolastici della città e provincia, cui sono state proposte attività diverse, come la simulazione di un’arrampicata, laboratori di cos play, la misurazione dei parametri vitali alle tecniche di primo soccorso, laboratori di palloncini, attività sportive di integrazione. E, poi, ancora: giochi di ruolo a tema sociale, preparazione di pacchi alimentari per le persone bisognose, laboratori di riciclo e sensibilizzazione sull’adozione di animali abbandonati.Al termine della manifestazione è stata consegnata una targa in ricordo di Filippo Savoia, volontario dell’Associazione Amici Infermieri di Belvedere Marittimo, scomparso prematuramente qualche mese fa. Filippo lo scorso anno aveva partecipato attivamente a “Volontario anch’io”, coinvolgendo i ragazzi  nelle attività proposte dalla sua associazione.

Share/Save/Bookmark

 

 
« December 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31