Sabato, 18 Agosto 2018
itenfrdees

Delitto Sara Di Pietrantonio: 30 anni di reclusione a Vincenzo Paduano

Posted On Venerdì, 11 Maggio 2018 08:51
Rate this item
(0 votes)

"Non posso meritare la pace. Non mi perdonerò mai per quello che ho fatto: ho tolto a Sara la possibilità di essere felice, la pena più grande è la sofferenza che porto dentro e non il carcere"  è il commento di  Vincenzo Paduano, accusato dell’omicidio della sua ex fidanzata, Sara Di Pietrantonio.  La Corte di Appello ha comminato la condanna a 30 anni di reclusione per l’ex vigilante, accusato di aver ucciso e dato alle fiamme la ragazza, il 29 maggio del 2016. Rideterminata la pena: una riduzione dall'ergastolo inflitto nella sentenza di primo grado, ai 30 anni. 

Soddisfatta la madre di Sara, Concetta Raccuia: “30 anni di reclusione per un ragazzo così giovane sono tantissimi. I giudici hanno ritenuto così e va bene”. Secondo la ricostruzione dell’assise, Vincenzo Paduano dopo aver seguito la ragazza e averla portata in una stradina abbandonata di Roma, prima ha provato a strangolare Sara e poi ha gettato sull’auto della ragazza benzina dando fuoco per cancellare le prove e quindi scappare. Un comportamento preceduto da minacce, pedinamenti e stalking alla ragazza e al suo fidanzato Alessandro.  

"Posso dichiararmi in parte soddisfatto per la riduzione della condanna -ha detto l'avvocato di Vincenzo Paduano, Paolo Pirani - tuttavia sono rimaste le aggravanti. Leggeremo le motivazioni e siamo comunque pronti ad andare in Cassazione"

 

 

Share/Save/Bookmark

 

 
« August 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31