Mercoledì, 23 Gennaio 2019
itenfrdees
Pesante errore per il Paese smantellare il sistema SPRAR. Gravissima la vendita dei beni confiscati alle mafie. Inaccettabile l’eliminazione della protezione umanitaria. La riduzione dei diritti e delle possibilità di legalizzazioni accrescerà il numero di clandestini.
Posted On Giovedì, 08 Novembre 2018 06:10

 

Cosa è successo a Matera fra gli anni ’70 e la fine degli anni ’80?

Posted On Giovedì, 08 Novembre 2018 08:08

 

La Casa di Riposo “Maria Consolatrice” ha più di 50 anni di storia ed è sempre stata un punto di riferimento per la Basilicata Tirrenica, nonché per l’area campana e calabrese che si affaccia sul Golfo di Policastro. La struttura accoglie anziani che, per ragioni di salute o per motivi familiari, non possono più risiedere presso il proprio domicilio; si prende cura dei suoi ospiti, erogando servizi di tipo sanitario e socio-assistenziale e, allo stesso tempo, rendendo piacevole il soggiorno degli anziani, grazie alle attività che si praticano e all’importanza che viene data alla relazione tra i pazienti ed il personale che opera all’interno della casa di riposo.

Posted On Mercoledì, 07 Novembre 2018 07:55

 

Doppio appuntamento ieri mattina nella prefettura di Matera, per la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Posted On Martedì, 06 Novembre 2018 07:54

 

Un premio per la sanità napoletana: in occasione del venticinquennale del Movimento neo borbonico che si è celebrato sabato a Napoli, presso il Teatro Mediterraneo nella Mostra d’Oltremare è stato assegnato il premio Due Sicilie Eccellenze del Sud 2018 al chirurgo napoletano Angelo Sorge.

Posted On Lunedì, 05 Novembre 2018 07:23

 

Con l’ultima ondata di maltempo salgono ad oltre 750 milioni di euro i danni provocati alle campagne dagli eventi estremi del 2018 con nubifragi, trombe d’aria, fulmini, bombe d’acqua e grandinate ma anche siccità che hanno colpito a macchia di leopardo la Penisola. E’ quanto stima la Coldiretti nel tracciare un bilancio delle anomalie climatiche che hanno decimato i raccolti, distrutto coltivazioni, abbattuto alberi abbattuti, scoperchiato stalle e fienili, distrutto serre e allagato le aziende ma anche provocato frane, smottamenti e alluvioni.  

Posted On Domenica, 04 Novembre 2018 06:20

 

I sindaci del Basso Cilento - area della provincia di Salerno che va dalla costa di Capo Palinuro all'entroterra, fino alla comunità montana “Bussento, Lambro e Mingardo” - hanno partecipato mercoledì scorso in prefettura al comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica per la quarta seduta dedicata all'incontro con gli amministratori locali dei comuni salernitani.

Posted On Sabato, 03 Novembre 2018 06:09

 

Più di un italiano su cinque (21%) ha deciso di lasciare la propria casa nonostante il maltempo per mettersi in viaggio durante il ponte di Ognissanti per cogliere l’occasione per una vacanza, andare a trovare parenti e amici o fare visita ai defunti nelle città di origine. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe’ divulgata in occasione del ponte del 2 novembre. Accanto a quanti scelgono la montagna, le città d’arte e mari esotici per il relax in molti hanno deciso di tornare nei luoghi di origine anche per onorare i propri cari in una ricorrenza che resta tra le più radicate della tradizione nazionale.

Posted On Venerdì, 02 Novembre 2018 08:04

 

Arriva sulle tavole il vino novello Made in Italy con circa 2 milioni di bottiglie delle vendemmia 2018 che potranno essere stappate a partire dalla mezzanotte e un minuto di martedì 30 ottobre. Lo rende noto la Coldiretti nel sottolineare che quest’anno il “déblocage” è anticipato di oltre due settimane rispetto al concorrente Beaujolais nouveau francese che si potrà invece assaggiare solo a partire dal 15 novembre prossimo.

Posted On Giovedì, 01 Novembre 2018 06:22

 

Sono stati approvati tutti i 15 progetti di “Scuole sicure” che coinvolgeranno 98 istituti scolastici nelle principali città del Paese.

Posted On Mercoledì, 31 Ottobre 2018 09:44

 

ll verde urbano pubblico in Italia è aumentato del 3,7% in un quinquennio ed ha raggiunto nei capoluoghi di provincia oltre 564 milioni di metri quadrati che corrispondono ad una disponibilità media di 31,1 metri quadri per abitante. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti su dati Istat in occasione della forte ondata di maltempo che ha provocato vittime anche a causa della caduta di rami e alberi killer favorita dalla ridotta e improvvisata manutenzione. Nelle città  la disponibilità di verde varia dai 40,9 metri quadrati di Padova ai 29 di Bologna di 22 di Torino ai 17,9 di Milano fino ai 13,6 di Napoli ai 6,3 di Genova.

Posted On Mercoledì, 31 Ottobre 2018 08:41
Pagina 9 di 33