Lunedì, 25 Giugno 2018
itenfrdees
Items filtered by date: Martedì, 01 Maggio 2018

Il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, ha celebrato il Primo Maggio a Carfizzi, in provincia di Crotone, dove Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato la festa regionale del Lavoro sul tema: "Sicurezza, cuore del lavoro". In primo piano il tema della prevenzione e della sicurezza sui luoghi di lavoro e la scelta del luogo non è stata affatto casuale. Carfizzi, infatti, è un luogo simbolico per eccellenza. In località "Montagnella" cento anni fa i braccianti agricoli del Crotonese festeggiarono la prima festa del Lavoro. Carfizzi, inoltre, si trova nel crotonese e, proprio a Crotone, il 5 aprile scorso sono morti sul luogo di lavoro Giuseppe Greco di 51 anni, di Isola Capo Rizzuto e il rumeno Dragos Chiriac, 35 anni. I due operai erano impegnati nell'eliminazione di alcuni vecchi manufatti per l'allargamento del lungomare sulla strada per Capo Colonna.

Published in News dalla Calabria

Siamo alle battute finali: il 101 Giro d’Italia sta per cominciare. Il quattro maggio la carovana del giro partirà da Gerusalemme per affrontare 21 tappe e arrivare a Roma. Questa edizione, la prima in assoluto a partire fuori dei confini europei, verrà distribuita in 198 territori, record a cui contribuiscono 18 diversi network televisivi. Il segnale internazionale prevede la copertura integrale in diretta delle prime tre tappe in svolgimento in Israele, mentre per le frazioni in programma in territorio italiano verranno prodotte quattro ore e mezza di diretta al giorno. A chiudere il quadro, tre highlight settimanali da 52’ con un riassunto delle migliori immagini della Corsa Rosa.

Published in Sport

Dedicato a tutti i lavoratori, che lo sono, che lo sono stati o che sperano di esserlo. Nel ricordo di quanti, troppi, un giorno si sono recati presso il posto di lavoro e non sono più tornati a casa, per incuria, per regole violate, per la bramosia di arricchimento dei padroni e per il loro disprezzo verso la vita umana.

Nella speranza che il lavoro torni ad essere strumento di affermazione della dignità della persona e non sfruttamento, che torni ad essere stabile per consentire la nascita di nuove famiglie in una società che si rinnova.
Nella certezza che il lavoro non deve essere pietito ma costruito dallo Stato per assegnare ad ognuno una giusta collocazione nel mondo. Nell'affermare la necessità che chi dovrà ripensare il jobs act lo faccia pensando a tutte queste cose e non inchinandosi alla globalizzazione quando essa significa perdita di diritti per i deboli e maggiori possibilità di arricchimento per i più forti.


Mimmo Frammartino

Martedì, 01 Maggio 2018 10:37

Primo maggio: esiste il lavoratore?

Primo maggio. Notoriamente la festa dei lavoratori. Ecco, appunto, lavoratori? Esiste ancora questa specie di essere umano? Certo che sì. Solo che non esistono i lavoratori e basta. Esistono i lavoratori sfruttati, sottopagati e precari. Vi è sempre un doveroso epiteto in più. Una particolare specie di lavoratori è il lavoratore in prova. Tendenzialmente si è portati a pensare che un lavoratore possa essere licenziato in qualunque momento e per qualsiasi motivo. Invece non è così. Il lavoratore in prova non può essere licenziato per motivi diversi dal mancato superamento del periodo di prova

Published in News dalla Calabria
Martedì, 01 Maggio 2018 10:23

Cardinale George Pell rinviato a giudizio

Il cardinale George Pell, 77 anni, prefetto della Segreteria per l'economia in Vaticano in congedo, sarà processato per abusi sessuali. Il Prelato è chiamato a comparire in Tribunale il prossimo 18 luglio. Si è sempre dichiarato innocente, dimettendosi dalla carica e tornando in Australia per difendersi dalle accuse che riteneva false e infamanti.

Published in News dal Mondo

 

È salito a cinque il bilancio delle vittime della bufera scatenatasi domenica sulle Alpi svizzere. I quattro escursionisti morti sono italiani e tre feriti sono gravi a causa di ipotermia. Il maltempo ha fatto anche altre vittime sulle alpi barnesi, due ragazzi di 21 e 22 anni,  Un pomeriggio di freddo,  vento e folate di neve quello  che ha colpito il gruppo di escursionisti rimasti intrappolati a 3100 chilometri di altezza mentre percorrevano il tragitto da Chamonix a Zermatt nel Canton Vallese. Il gruppo, stava percorrendo la traversata di scialpinismo, quando è stato sorpreso da questa tempesta.

Published in News dall'Italia
Martedì, 01 Maggio 2018 08:49

Ma la Calabria non è solo sangue

La stragrande maggioranza delle persone che non conoscono la Calabria e la osservano da lontano, leggendo ciò che passa attraverso la comunicazione, spesso struttura un pregiudizio negativo sulla nostra terra. Questo tema è ormai ricorrente e divenuto, per fortuna, argomento finalmente di dibattito tra forze politiche, sociali, culturali, imprenditoriali. Comincia cioè a diffondersi l’idea che non è possibile stare più a questo raccontino che è sempre lo stesso. Identico, da una vita!
Da anni battiamo questo tasto e ora pare che (quasi) tutti ci si renda conto che il vero problema della Calabria sia proprio questo. C’è, cioè, uno stereotipo negativo che per tantissimi anni ha comunicato la Calabria in modo alterato e distorto. Dire questo non significa essere portatore di una “calabresità” che rimuove i problemi -che ci sono e sono tanti-  e alcuni dei quali sono gravissimi e vanno guardati in faccia e combattuti con coraggio.

Published in Cultura

 

 
« May 2018 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31