Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Giovedì, 21 Febbraio 2019
itenfrdeeles

Chef lametino nominato vice segretario nazionale Federazione Italiana Cuochi in Australia

Posted On Giovedì, 31 Gennaio 2019 17:34
Sandro Isabella Sandro Isabella

Soddisfazione per i calabresi in Australia. Lo chef lametino Sandro Isabella è stato nominato vice segretario nazionale, con delega alle attività sociali, della Federazione Italiana Cuochi in Australia. Si tratta di un traguardo importante che corona il lavoro svolto con impegno e dedizione, in tutti questi anni, dallo chef calabrese. La nomina di Isabella, già presidente della delegazione dell’Accademia delle tradizioni calabresi e Ambasciatore del Menu Tipico Lametino nella terra dei canguri, è stata fortemente voluta dal Presidente della delegazione Australiana della FIC, lo chef Tony Sapia.

“Sono onorato - spiega il neo vice Segretario - di ricoprire questo incarico di prestigio che, nel contempo, ovviamente, comporta anche una grande responsabilità. Mi metterò immediatamente a lavorare a stretto contatto con tutto il direttivo e i soci, assicurando sin da adesso il mio impegno e la mia partecipazione attiva, cercando di essere un punto di riferimento per tutti gli iscritti.”

Isabella è diventato “Ambasciatore del Menu Tipico lametino”, un progetto pensato con l’obiettivo di riscoprire i piatti della tradizionale cucina locale, e ha studiato insieme agli ideatori del progetto un piatto che potesse racchiudere profumi e sapori della terra di Calabria. Il piatto rappresentativo scelto per la serata “Italy on a spoon”, è stato l’involtino di sardine in stile calabrese: sarà arricchito, infatti, con la “classica” ‘nduja, una ricotta della zona del Monte Poro e una riduzione di liquirizia. Insomma il “calabrian style” in un piatto che possa raccontare in ambito culinario la punta dello stivale. Non sarà solo Isabella a celebrare la cucina italiana ma con lui ci saranno anche altri cinque chef che proporranno piatti caratteristici delle loro regioni.

Il piatto calabrese è stato selezionato con cura anche con i partner ed ideatori del progetto, la Pro Loco di Lamezia, e l’Accademia delle Tradizioni Popolari Calabresi, il cui presidente, Gianfranco Caputo, non ha nascosto la soddisfazione per questo importante riconoscimento che punta a far conoscere la Calabria e Lamezia anche dall’altra parte del mondo. La seconda edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, che si svolgerà dal 20 al 26 novembre prossimi, si conferma come appuntamento annuale sulla tradizione culinaria italiana con l’obiettivo di promuovere, a livello internazionale, i settori agroalimentare e vitivinicolo quali segni distintivi dell’identità italiana.

 

 

 

 

Search

Rubriche

« February 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28