Lunedì, 15 Luglio 2019
itenfrdees

Il paese delle stelle: Savelli e il suo importante parco astronomico

Posted On Lunedì, 28 Maggio 2018 16:20
Rate this item
(0 votes)

Nel cuore della Sila Crotonese è possibile visitare il Parco Astronomico di Lilio. Una vera eccellenza della nostra Regione.  È una struttura che sorge a quasi duemila metri di quota ai confini della Sila Crotonese nel comune di Savelli, un piccolo borgo che conta poco più di 1300 persone, ma infarcito di storia, cultura, tradizioni e risorse naturali.

 Il parco astronomico, ultimato nel 2016, è l'unica struttura nel suo genere perfettamente funzionante presente in Calabria. Dedicato alla memoria di Luigi Lillo, astronomo cirotano vissuto nel 1500 è all’avanguardia per quanto riguarda le attrezzature. Il Direttore del Parco è l'astrofilo rosarnese Antonino Brosio mentre il responsabile scientifico è l'astrofisico calabrese Antonio Scarmato.

Il parco astronomico Lilio, uno dei poli didattico-scientifici più grandi, importanti e completi dell’Italia meridionale, può vantare una strumentazione astronomica professionale ed è dotato di modernissime attrezzature utili sia ai fini della ricerca scientifica sia per la divulgazione nelle scuole. Accoglie molti turisti Italiani e stranieri. 

È composto di più zone funzionali: planetario, osservatorio astronomico con telescopio RC da 500 mm, planetario meccanico e digitale con sessanta posti a sedere, un laboratorio per le scuole dove si realizzano modelli in scala e si simulano alcuni fenomeni astronomici, un radiotelescopio con antenna da 3,5 metri e tre piazze osservative dotate di prese per l’energia elettrica e comode sedute a forma di Stella, Luna e Sole. 

La  Direzione, nonostante i mezzi economici limitati, ha sempre manifestato interesse nel miglioramento e nell'aggiornamento della strumentazione esistente. Il parco astronomico infatti collabora attivamente con il dipartimento di Fisica dell'Università della Calabria e con la famosa cosmologa Sandra Savaglio per l'insegnamento delle scienze astronomiche.

Proprio il 22 maggio c.a., il Consigliere Regionale Orlandino Greco ha proposto una mozione, votata e approvata dall’assise, per il miglioramento e il sostentamento economico del Parco Astronomico Lilio di Savelli.  Da oggi, quindi, sarà più facile permettere alla dirigenza di affrontare quelle che sono le spese da sostenere per un plesso scientifico e tecnologico che potrebbero invidiare persino al Nord. Anche e soprattutto per la pubblicità, il marketing e le proposte turistiche.    Il Parco, immerso nel verde della Sila, tra gli alberi secolari e l’aria pura e limpida è una vera e propria oasi di pace e serenità.

 

 

 

 

 

Share/Save/Bookmark

 

 
« July 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31