Venerdì, 26 Aprile 2019
itenfrdees

XXII edizione premio "Mariano Turano" all'Imprenditore Giuseppe Branda

Posted On Lunedì, 16 Luglio 2018 15:52
Rate this item
(0 votes)

Si è svolta questa mattina, presso la Sala Stampa dell’Unical, la  XXII edizione del premio "Mariano Turano", ideato e organizzato dalla Presidente dellAssociazione, Maria Turano.  Un parterre di tutto rispetto per questo importante riconoscimento all’imprenditoria e alla cultura calabrese.

I vincitori della borsa di studio di questa edizione sono il dott. Luigi Domma, la dott.ssa Eleonora Leandri e la dott.ssa Barbara Leone. Per quanto riguarda il premio inerente  la "Promozione della cultura d'impresa" è stato attribuito al Dott. Giuseppe Branda, titolare dell'omonimo gruppo imprenditoriale. Un calabrese che ha contribuito in maniera incessante allo sviluppo del suo territorio. Fin da giovane opera infatti nel settore dell’edilizia e della filiera turistico –alberghiera. Stabilimenti come "La castellana" e "Hotel Ferretti" rispettivamente ubicati a Belvedere e Diamante, sulla fantastica Riviera dei Cedri, sono esempi di un imprenditore che porta avanti un’azienda e che riesce, nonostante tutto, a garantire posti di lavoro.

La giornata è stata introdotta dalla Presidente dell'Associazione Maria Turano e coordinata dalla giornalista Francesca Aura. Dopo i saluti di Gino Mirocle Crisci -Rettore Unical, Giovanni Greco -Sindaco di Castrolibero, Franco Rubino -direttore Scienze Aziendali e Giuridiche dell'Unical, è stato dato ampio spazio alla relazione della Dottoressa Caterina Aura, che ha parlato proprio della "Responsabilità sociale delle piccole e medie imprese nel contesto dell’internazionalizzazione"A seguire, apprezzato è stato l’intervento di Natale Mazzuca -PresidenteUnindustria Calabria, di  Peppino De Rose -docente del dipartimento Scienze Aziendali e Turistiche e di Rosario Branda -Direttore Confindustria Cosenza.

Ha preso la parola anche la studentessa Tonia Tassone, che lo scorso anno ha vinto la borsa di studio "Mariano Turano" portando proprio la sua positiva testimonianza. Ha infatti cercato di spiegare cosa possa significare per uno studente questo premio. "Conoscere la famiglia turano, per me, è stato davvero affascinante. Un onore vedere come con la propria passione e tenacia la famiglia  Turano ha realizzato qualcosa di importante. Ed è stato anche emozionante vedere come la loro azienda è curata anche dai “giovani” della famiglia. Un premio che valorizza le nuove generazioni" è stato il commento della studentessa.

Ha concluso l’incontro, prima della premiazione finale, Orlandino Greco-Consigliere Regionale.

L’onorevole ha specificato come questo premio sia importantissimo:"Un risultato raggiunto grazie all’associazione Mariano Turano, alle istituzioni locali e ai partner internazionali che da ventidue anni lavorano in sinergia per garantire questa straordinaria opportunità ai nostri giovani calabresi"Una tematica molto importante per il consigliere regionale, che si occupa appunto di cooperazione internazionale si emigrazione e di  internazionalizzazione.  "In un mondo globalizzato i giovani devono sentirsi cittadini del mondo",  rinnovando la stima nei confronti  del dott. Branda, come esempio di imprenditore che decide di ritornare e investire in Calabria. Sono intervenuti anche gli assessori del Comune di Castrolibero, presenti in sala, per un breve saluto.

 

 

 

Share/Save/Bookmark

 

 
« April 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30