Martedì, 23 Aprile 2019
itenfrdees

Potenza contro l’usura:sempre azioni più concrete a sostegno di imprese e famiglie

Posted On Mercoledì, 19 Dicembre 2018 08:07
Rate this item
(0 votes)
Potenza contro l’usura:sempre azioni più concrete a sostegno di imprese e famiglie Fonte foto: web

 

Presieduta dal Prefetto di Potenza Giovanna Cagliostro, ieri si è tenuta la prima riunione dell’Osservatorio sui fondi assegnati per la prevenzione del fenomeno dell’usura, previsto dal Protocollo d’Intesa per la prevenzione dell’usura e per il sostegno alle vittime del racket, dell’estorsione e dell’usura sottoscritto dalla Prefettura di Potenza.

Il nuovo organismo, recentemente costituito, prevede tra le sue finalità lo sviluppo di azioni per contrastare i fenomeni criminosi a tutela delle imprese, delle famiglie e degli altri soggetti che, non esercitando un’attività economica, hanno maggiori difficoltà di accesso al credito legale, nonché il potenziamento dell’attività di collaborazione tra Banche, associazioni di categoria, cofidi, fondazioni e associazioni antiusura. All’incontro hanno preso parte il Commissario Regionale per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura, il referente regionale dell’ufficio per i PON legalità, i rappresentanti regionali della Banca d’Italia, dell’ABI, dell’Asso-Confidi, della Federazione italiana delle Associazioni Antiracket, delle Fondazioni e Associazioni di categoria. In premessa è stata analizzata la realtà del territorio sotto il profilo economico-produttivo e sono state proposte soluzioni concrete al fine di consentire una intensificazione dell’attività di vigilanza dei fenomeni estorsivi, soprattutto da parte degli Istituti di credito.

Si è posto in evidenza come l’avvenuta approvazione del PON legalità in materia di usura per la Regione Basilicata mantenga alta l’attenzione sul tema della lotta ai fenomeni criminosi. È stata espressa la massima disponibilità a trovare una intesa, nell’ottica di incrementare gli strumenti di sostegno delle piccole e medie imprese in difficoltà, nella consapevolezza che tali fenomeni costituiscono una grave minaccia alla libertà degli operatori economici, agli equilibri di mercato e alla concorrenza. Inoltre, tutte le componenti coinvolte hanno concordato di continuare nell’attività di sensibilizzazione mediante un percorso di formazione/informazione rivolto alle varie categorie di utenti, a partire dai più giovani, sull’uso responsabile del denaro, nonché sull’esistenza dei fondi antiusura previsti dalla legge 108/1996. In chiusura, il Prefetto di Potenza ha ribadito l’importanza di un impegno comune, ovvero della necessità di addivenire a sempre nuove strategie di azione per una più efficiente tutela della realtà economico-sociale del territorio.

Share/Save/Bookmark

 

 
« April 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30