Venerdì, 13 Dicembre 2019
itenfrdees

Accordo a Crotone contro caporalato e lavoro nero in agricoltura

Posted On Martedì, 11 Dicembre 2018 07:36
Rate this item
(0 votes)

Si ispira a un approccio di confronto e promozione della cultura della legalità il protocollo per il contrasto al caporalato e al lavoro nero in agricoltura firmato venerdì scorso nella prefettura di Crotone. Hanno firmato l'intesa, in presenza del prefetto Cosima Di Stani, rappresentanti dell'ispettorato territoriale del Lavoro, dell'Inps e dell'Inail per gli aspetti previdenziali e assicurativi, dell'azienda sanitaria provinciale (Asp), di Confagricoltura e delle sigle Flai-Cgil e Fai-Cisl, per le associazioni di categoria (datori di lavoro e sindacati). Aderiscono al protocollo, informa la prefettura, anche Coldiretti e Uila-Uil condividendone "spirito e finalità", improntati alla prevenzione.

Si tratta, spiega l'ufficio territoriale del governo calabrese, di un approccio culturale che privilegia la consapevolezza di diritti e doveri e la responsabilizzazione delle parti in gioco, imprenditori agricoli e lavoratori. Ferma restando l'"indiscutibile e fondamentale" attività di repressione svolta dalle Forze di polizia. L'attuazione degli impegni previsti dal protocollo d'intesa sarà monitorata dalla prefettura, che svolgerà anche incontri con i periodici con i sindacati, con le organizzazioni di categoria e con l'ispettorato per vrificare passo dopo passo l'effettiva efficacia delle misure previste.

 

 

 

Share/Save/Bookmark

 

 
« December 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31