Domenica, 20 Ottobre 2019
itenfrdees

 

Con i dolciumi della calza della Befana si conclude il tour de force enogastronomico delle Feste che ha portato aumenti di peso fino a 2 chili per effetto del consumo di circa 15mila-20mila chilocalorie. E’ quanto stima la Coldiretti in occasione dell’Epifania che “tutte le feste si porta via” lasciando però a molti uno sgradito ricordo. La tradizione della calza appesa secondo Coldiretti/Ixe’ in più di una famiglia su tre (36%) ha portato nelle case l’ultima razione di cioccolata, caramelle e carbone dolce che tentano grandi e piccini dopo che dalle tavole degli italiani sono già spariti 70 milioni di chili tra pandori e panettoni, sessantotto milioni di bottiglie di spumante, tonnellate di pasta, 6,5 milioni di chili tra cotechini e zamponi e frutta secca, pane, carne, salumi, formaggi e dolci per un valore complessivo vicino ai 4,5 miliardi di euro, solamente tra il pranzo di Natale e i cenoni della Vigilia e di Capodanno.

Posted On Lunedì, 07 Gennaio 2019 10:03

 

Con il referto 2018 su “Gli organismi partecipati dagli enti territoriali”, la Sezione delle autonomie della Corte dei conti prosegue nell’impegno di monitorare le partecipazioni nelle società pubbliche, riformate con d.lgs. n. 175/2016. Nella relazione sono esaminati i risultati delle gestioni delle partecipate, anche in rapporto con i movimenti contabili (entrate e spese) intercorrenti con gli enti territoriali, per mettere in luce la proficuità delle aziende pubbliche e le ricadute complessive sulla finanza territoriale.

Posted On Giovedì, 03 Gennaio 2019 07:39

 

Con un balzo del 13% del valore delle esportazioni lo spumante italiano conquista le tavole nel mondo dove per Natale e Capodanno 2018 ci sarà il record storico di brindisi Made in Italy. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti dalla quale si evidenzia che a fine anno sarà raggiunto per la prima volta il record storico annuale delle vendite all’estero per un valore superiore a 1,5 miliardi, sulla base delle spedizioni registrate dall’Istat nei primi nove mesi.

Posted On Lunedì, 24 Dicembre 2018 07:18

 

Qualche giorno fa, nella sede del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, si sono incontrati i rappresentanti dell'azienda, le Organizzazioni Sindacali e i tecnici del Dicastero per la stipula dell'accordo governativo di cui all'art. 44 del Decreto legge 109/2018.

Posted On Domenica, 23 Dicembre 2018 08:09

 

Una moneta coniata in argento 800, di 26 millimetri di diametro e 9,5 grammi di peso. Sul fronte sono riportati la numerazione, il logo del Comune e il valore (corrispondente a 20 euro). Sul retro, invece, campeggia l'effigie di Federico II di Svevia e il corso di validità. E' il Bruzio, il nuovo strumento di pagamento coniato dal Comune di Cosenza a sostegno delle famiglie economicamente svantaggiate e che sostituisce i tradizionali sussidi economici (buoni spesa) con i quali l'Amministrazione comunale, nel corso dell'anno e, in particolare nel periodo delle festività natalizie, va incontro alle esigenze dei non abbienti e bisognosi, residenti in città. La moneta è stata presentata ufficialmente questa mattina nel salone di rappresentanza del Comune di Cosenza in una conferenza stampa cui hanno partecipato il Sindaco Mario Occhiuto e l'Assessore ai tributi e all'innovazione Lino Di Nardo al quale si deve la proposta di lanciare per primo lo strumento di pagamento nel circuito dell'economia locale, quello alimentato dai 24 operatori commerciali che hanno aderito all'iniziativa, rispondendo ad un avviso pubblico bandito dal Comune.

Posted On Sabato, 22 Dicembre 2018 08:08

 

Con un finanziamento di 150 milioni di euro la Banca europea per gli investimenti (BEI) sostiene lo sviluppo dell’Aeroporto di Venezia, terzo scalo internazionale in Italia per traffico passeggeri. L’operazione è stata perfezionata stamani a Venezia tra il Vice Presidente della BEI, Dario Scannapieco, ed Enrico Marchi, Presidente e amministratore delegato di SAVE, la societa’ che gestisce lo scalo veneziano. Alla cerimonia ha partecipato anche Alessio Quaranta, direttore di Enac, l’autorità governativa italiana per l’aviazione civile che ha approvato il piano di sviluppo dell’aeroporto.

Posted On Giovedì, 20 Dicembre 2018 08:20

 

“Le economie deboli hanno bisogno di strumenti forti per emergere. E' importante dare sostegno alle persone più svantaggiate che hanno difficoltà di accesso al credito”.

Posted On Martedì, 18 Dicembre 2018 07:26

 

Il presidente della Regione Mario Oliverio ha ricevuto  in Cittadella a Catanzaro la delegazione del Governo della Provincia del Guizhou, composta da 20 esponenti governativi e  imprenditoriali, accompagnati dal capo dell’ufficio commerciale dell’Ambasciata cinese in Italia Li Bin e  da Long Changchun, membro della giunta del CPC di Guizhou.

Posted On Lunedì, 17 Dicembre 2018 07:21

 

A spingere la ripresa della produzione è l’arrivo del Natale per il quale si stima quest’anno una spesa di 541 euro a famiglia in aumento del 3%. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare l’aumento tendenziale dell’1% della produzione industriale ad ottobre secondo l’Istat, sulla base dei dati Deloitte.  Non è un caso che tra i settori con i piu elevati tassi di crescita tendenziale sono la fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi di misurazione e orologi (+5,9%) e l’ alimentare con +3,8% sotto la spinta dei regali e dei tradizionali cenoni di fine anno.

Posted On Giovedì, 13 Dicembre 2018 08:22

 

Serve decisione e autorevolezza nel confronto in Europa sulla manovra per non indebolire l’Italia in una fase delicata del futuro dell’Unione Europea con le scelte sul bilancio comunitario dal quale dipenderanno molte delle opportunità di sviluppo per il Paese fino al 2027. E’ quanto ha affermato Ettore Prandini presidente della Coldiretti invitata al tavolo del Governo convocato dal vicepremier Matteo Salvini per discutere i temi della competitività dell’agroalimentare Made in Italy.

Posted On Lunedì, 10 Dicembre 2018 06:28

 

Una situazione stagnante in attesa del Natale con offerte e promozioni che favoriscono gli acquisti, con una stima per quest’anno di 541 euro a famiglia in aumento del 3%. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base dei dati Deloitte nel commentare l’andamento del commercio al dettaglio dell’Istat con vendite che a ottobre 2018 sono pressoché ferme in valore su settembre (+0,1%) mentre sono cresciute rispetto a ottobre 2017 dell’1,5%. Un sintomo delle difficoltà, ma anche il risultato – sottolinea la Coldiretti – di una tendenza per quanto possibile a rimandare gli acquisti per avvantaggiarsi delle condizioni più favorevoli delle feste, ma anche dell’arrivo delle tredicesime.

Posted On Domenica, 09 Dicembre 2018 06:53
Pagina 1 di 14

 

 
« October 2019 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31